Domande frequenti
Back_home_sign-300x238
Sito web dell' Associazione Hong Gar Kung Fu Nan Shaolin Italia
old logos
seguicifacebook
Chi siamo I maestri Lo stile Bambini e ragazzi Dove siamo Contatti /Links Domande frequenti Eventi Raccolta foto
TIGRRE
hq scritta copy
FIORE LOTO
cinese orizz

Domande frequenti

  • Che cos'è il kung fu?
    Letteralmente il kung Fu in cinese significa "duro lavoro". Il kung fu è un arte millenaria che ha avuto origine in Cina. Le sue origini sono talmente a ritroso nel tempo che è complesso tracciarne una data precisa di quando sia stato creato.
    Si sà comunque che oggigiorno il kung fu è praticato da migliaia di persone in tutto il mondo, non soltanto in oriente, questo grazie alla voglia di tramandarlo e diffonderlo di maestri come il gran maestro Cheok.
    Il kung fu, in quanto antica arte marziale, è correlato ad aspetti filosofici e culturali molto antichi. La sua pratica insegna a conoscere se stessi, i propri limiti e superarli.
    Il kung fu sviluppa in noi l'autocontrollo, ci aiuta a farci mettere da parte l'ego, diversamente da ciò che accade in svariate società sportive, anche marziali, in cui la competizione sportiva assume un ruolo predominante.
    Il kung fu, principalmente, serve a farci stare in buona salute.

  • È possibile effettuare lezioni di prova gratuite?

    È possibile effettuare una o due lezioni gratuite senza impegno, presso una delle nostre sedi, compilando un apposito modulo.

    I minorenni dovranno essere accompagnati da un genitore o chi ne fa le veci.

  • Quante lezioni è consigliabile frequentare?

    È consigliabile frequentare due lezioni settimanali, come prevedono le palestre della nostra associazione. Il kung fu in Cina è praticato quotidianamente, e molti maestri cinesi sono del parere che soltanto un assiduo e costante impegno può garantire un corretto apprendimento . In occidente la vita è differente, ma un allievo mosso da spirito sarà in grado di dare buoni frutti.

  • Dopop quanto si incomincia lo studio delle armi tradizionali?
    Dopo aver imparato le principali due forme a mani nude, il praticante sarà in grado di iniziare l'uso del bastone e successivamente, in relazione alla propria struttura e predisposizione, potrà scegliere un' arma a piacere da approfondire.
    Nell'hong gar ci sono molteplici armi e quindi molteplici forme. Ci sono poi delle
    forme a coppie con armi, dove cioè due persone tra loro si fronteggiano, sia con armi differenti, sia uguali. Non c'è un periodo di tempo specifico, è molto importante il fattore della predispozione ad apprendere, ma certamente alcune armi richiedono
    minimamente tre anni di pratica.
  • Studiare questo stile può essere efficace nell'autodifesa?
    L'autodifesa è un argomento complicato, in quanto bisogna tenere presente molteplici aspetti, come i riflessi, la paura, la determinazione e la capacità di valutare il pericolo. Un praticante di kung fu dopo qualche anno, sarà sì in grado di gestire queste situazioni. Il kung fu è utile ad acquisire queste abilità, ma rimane sempre un arte che serve a chi la pratica per raggiungere l'autocontrollo e ad evitare il più possibile situazioni di pericolo.
  • Posso migliorare la mia forma fisica con il kung fu?
    Il kung fu è un'attività psico-fisica completa.
    Possiamo trovare esercizi ginnici, come la corsa, stretching, potenziamento muscolare, tecniche e combattimenti che mettono in gioco resistenza, elasticità e tono muscolare. Da questo punto di vista, anche se non principalmente orientato, il kung fu è utile per migliorare la forma fisica di chi decide di praticarlo.

Chi siamo I maestri Lo stile Bambini e ragazzi Dove siamo Contatti /Links Domande frequenti Eventi Raccolta foto
scritta vert senza sfond
DRAKAA